In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Prossimi eventi

Dal deserto al giardino Per vivere insieme la quaresima dalle15.30 alle 17.30   Sabato... Leggi tutto..
L'uomo cerca l'uomo Incontri con suor M. Elena Francesca Ascoli o.p. mercoledì... Leggi tutto..

Login

Home
A+ R A-

Allora Pilato fece prendere Gesù e lo fece flagellare

O Maria tu non eri presente a questa tortura, ma dopo la morte di tuo figlio hai accolto fra le tue braccia il suo corpo segnato dai colpi dei flagelli.

Cosa hai meditato nel tuo cuore?

Il Verbo si è fatto carne... concepirai un figlio ...

Il bambino nato a Betlemme, che tu hai allattato e accudito, educato e visto crescere ora lo ricevi torturato... Lui l'innocente e giusto.

Ah sono miei peccati... dice un canto. Certamente quel corpo santo ha portato il peccato del mondo. Ma o Madre, in quel corpo vogliamo anche vedere tutti i tuoi figli che sono stati torturati e uccisi perché erano discepoli del tuo Figlio, perché avevano fame e sete di pace e giustizia, perché hanno amato gli ultimi, perché sono state vittime della cieca violenza e della guerra inutile strage.

A te li affidiamo e con essi tutte le loro madri. Amen

Sr Annalisa

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.