In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Prossimi eventi

Dal deserto al giardino Per vivere insieme la quaresima dalle15.30 alle 17.30   Sabato... Leggi tutto..
L'uomo cerca l'uomo Incontri con suor M. Elena Francesca Ascoli o.p. mercoledì... Leggi tutto..

Login

Home
A+ R A-
22 Mag

«Hanno portato via il mio Signore e non so dove lo hanno posto». Detto questo, si voltò indietro e vide Gesù che stava lì in piedi; ma non sapeva che era Gesù.

Le disse Gesù: «Donna, perché piangi? Chi cerchi?». Essa, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: «Signore, se l'hai portato via tu, dimmi dove lo hai posto e io andrò a prenderlo».

Gesù le disse: «Maria!».

Essa allora, voltatasi verso di lui, gli disse in ebraico: «Rabbunì!», che significa: Maestro! (Gv 20)

“Donna perché piangi?” “Chi cerchi?” “Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove lo hai posto e io andro’ a prenderlo” “Maria” – “Maestro” “Ho visto il Signore”

Desolazione e interrogazione nel cuore di Maria, ma non si ferma li’... Maria cerca e alla sua ricerca Gesù “che stava li”  la chiama per nome : “Maria”. La voce riconosciuta ed il nome hanno rivelato a Maria il Risorto presente e vivo, risposta alla sua ricerca, presenza dell’amato; quanta gioia dentro il cuore di Maria dopo aver ritrovato il suo Signore, quale forza nel dire ai discepoli « ho visto il Signore ». Non siamo chiamati anche noi a fare  la sua stessa esperienza di fede e di gioia? Suor Anna

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.