Stampa questa pagina
17 Feb

Desidero con voi entrare nel Cuore della Santa Trinità...

la-creazione-delluomo

 

"Ora, ecco, io presento le primizie dei frutti del suolo che tu, Signore, mi hai dato" (Dt 26, 10)

All'inizio di questa nuova Quaresima, pieno di Spirito Santo, mi lascio rapire dal Padre: mi tornano nel cuore i benefici ricevuti da Lui, segno della Sua incredibile stima nei miei confronti.

"Se tu sei Figlio di Dio..." "Non di solo pane vivrà l'uomo" (Lc 4, 3-4)

Non guarda a sé, Gesù: vicino a noi – come vera Parola di Dio (Rm 10, 8) – guarda a noi, uomini per i quali è venuto, e guarda al Padre, che non si dimentica di noi.

"Sta scritto... » (Lc 4, 4.8)

Non in me, sembra dire Gesù, cerco la risposta, contestando i poteri, ma nel Padre, unico mio riferimento. E non perché il Padre mi parli direttamente: ma lo trovo dove tutti lo possiamo trovare, nella Scrittura.

"Non metterai alla prova il Signore Dio tuo" (Lc 4, 12)

Perché io, che sto nella prova, dovrei colpire colui che è mio Padre?

Sr Jacqueline

Articoli correlati (da tag)