In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Login

Home » Predicazione » Quinta Domenica di Quaresima
A+ R A-

Va' ...Vivi

 
nicolas poussin 064 cristo e la donna colta in adulterio 1653

La quaresima è un cammino di vita, verso la vita.
Nel vangelo di questa domenica, tutti i personaggi sono sotto accusa. Il giudizio è sempre un giudizio che porta alla morte. I farisei vogliono la morte di Gesù e lo mettono alla prova. Vogliono la morte della donna condannata per adulterio. Non c'è via d'uscita. Così spesso anche noi quando vogliamo incastrare quelli che disturbano il nostro modo di vedere e quelli rinchiudiamo nei loro limiti ... questa è la via della morte dalla quale ci proponiamo di uscire in questo tempo di grazia.
L'ultimo giudizio è quello di Gesù sui farisei e sulla donna.
Ed è l'unico giudizio che dà vita. Perché quando Dio giudica è sempre per dare la vita. Così anche Gesù quando chiama in causa i farisei "chi è senza peccato scagli la prima pietra" e quando rialza la donna e l'invita a rimettersi in cammino "Va ... non peccare più" ... cammina verso il compimento della tua vita.
 
 
 
Sr Catherine Elisabeth

Sr Catherine Elisabeth

"Noi crediamo che la grazia di Dio consiste proprio in questo suo volersi lasciar conquistare dall'uomo, in questo suo consegnarsi, per così dire, a lui. Dio vuole entrare nel mondo che è suo, ma vuole farlo attraverso l'uomo: ecco il mistero della nostra esistenza. Dio entra là dove lo si lascia entrare. " (Martin Buber, Il cammino dell'uomo)

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.