In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Login

Home » Notizie » Bollettino » tessere di luce
A+ R A-

 

Si è concluso con la mostra dei mosaici realizzati dai corsisti il laboratorio di mosaico Tessere di luce che ha impegnato e entusiasmato 22 “allievi” di varie città (Fondi, Monte San Biagio, Gaeta, Spigno, Napoli), età e interessi, svolto da mercoledì 8 a sabato 11 luglio.

Il docente Gabriele Casale ha mostrato competenza tecnica unita a una squisita affabilità che lo ha reso apprezzato da tutti.

Gabriele ha lavorato per 8 anni al Centro Aletti di Roma, diretto dal famoso mosaicista Marc Ivan Rupnik; ironia della sorte: a Fondi, nella chiesetta di San Martino, recentemente restaurata e ora aperta al pubblico, possiamo ammirare uno stupendo mosaico realizzato proprio da Rupnik insieme alla sua equipe tra cui si annoverava il nostro docente.

E' per questo che il secondo giorno del corso siamo stati invitati a iniziare la lezione proprio recandoci a San Martino, per spiegarci il mosaico facendocene apprezzare le sfumature più recondite.

Un punto d'onore per il Cortile dell'Aquinate è quello di aver “tenuto a battesimo” Gabriele nella veste di docente, dato che è stato il suo primo corso di mosaico: se questo è l'inizio....

Dobbiamo soltanto riconoscere la positività dell'esperienza, che sarà senz'altro da ripetere.

Approfitiamo per ringraziare l'Ente Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi per averci accordarto il patrocinio concedendoci l'uso gratuito del corso.

Un piccolo assaggio del corso lo avrete scorrendo le foto che, grazie alla perizia di suor Thérèse, hanno fissato anche le varie fasi della realizzazione del mosaico: dalla preparazione del disegno al ricalcarlo sul foglio trasparente; dall'impasto dela malta alla sua stesura sulla tavoletta base, dal taglio delle pietre per ottenere le tessere alla loro sistemazione nelle forme e nei colori più svariati che hano reso i singoli mosaici dei pezzi unici e originali.

E adesso non resta che aspettare la prossia puntata!

 

Ultima modifica il Domenica, 02 Agosto 2015 13:53

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.