In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Login

Home » Predicazione » Viaggio nella bellezza
A+ R A-

Dal buio alla luce!


Nell’ultimo fin di settimana abbiamo vissuto un bel momento per il nostre secondo viaggio nella bellezza. Il tema era “dal buio alla luce”. La prima sera, a partire dal quadro di V. Van Gogh “la notte stellata”, abbiamo presentato il programma. Sr Florenza e padre Talmelli, un religioso (tenore) ci hanno regalato un concerto lirico molto apprezzato. Sr Federica introduceva le opere permettendoci di gustarle meglio. La poesia a trovato il suo spazio con il testo di Peguy (in italiano!) sulla speranza, recitato da una giovane.

10 nov 003

L’indomani, dopo la testimonianza di sr Florenza sull’accoglienza della malattia nella sua vita, il tenore anche psichiatra, ha dato una bella conferenza sulla sua esperienza di medico, molto concreta e alla portata di tutti. Nel frattempo, anche i bambini (alcuni con sordità) e provenienti da diversi paesi hanno presentato il quadro del Caravaggio “Canestra di frutta”, preparato con un professore d’Arte il quale lo ha magnificamente introdotto.

10 nov 006

11 nov 010


Bellezza ancora con la danza: una giovane ha ripreso tramite la coreografia e la semplicità del suo vestito con i suoi colori contrastanti (una cappa oro da un lato e nero dall’altro) il tema di questo viaggio. Non sono mancati gli strumenti: piano, violino, flauto, batteria… che ci hanno dato riflettere e sognare sulle nostre ombre e luci nella nostra vita. Per completare: qualche pannello con illuminato da candele fatte da sr Thérèse Marie.


11 nov 016

Il prossimo viaggio nella bellezza sta già maturando … l’evangelizzazione passa attraverso questo e gli echi della gente ci incoraggiano a proseguire l’avventura.



Altro in questa categoria: « Icona itinerante

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.