In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Login

Home » Predicazione » ThéoDom
A+ R A-

Iniziazione alla Teologia per Giovani

a cura dei frati e delle suore domenicane

Belle-Île-en-Mer, 4-10 agosto 2019

 

Per il quinto anno successivo, la sessione ThéoDom (Théo come teologia, Dom come domenicani) si è tenuta a Belle-Île, suggestiva isola della Bretagna (Fr), nel borgo rurale di Kergallic. Qui, negli anni Settanta, padre Maurice Cocagnac (domenicano della Provincia di Parigi, scomparso nel 2006), brillante e poliedrico artista, si ingegnò per riqualificare una fatiscente fattoria e trasformarla in luogo di incontro, di riposo, di risveglio interiore e di preghiera, facendone la sede de L’Arche de Noé, associazione di artisti da lui stesso fondata.

È qui che abbiamo accolto ventiquattro giovani (il massimo che consente la struttura), tra i 22 e i 35 anni, partiti dai quattro angoli della Francia. Fra questi, neobattezzati e cristiani maturi; studenti e lavoratori.

001copie

Tutti avevano in comune il desiderio di approfondire la loro fede. E proprio La Fede è stata il tema della nostra sessione. Tema sviluppato lungo tutta la settimana, con diversi approcci e da differenti prospettive: l’atto del credere; il rapporto tra fede e ragione; il contenuto della fede tra Rivelazione e dogma; la dimensione spirituale e psicologica della fede; la trasmissione della fede. Ogni giorno, frati e suore assicuravano lezioni frontali e esercizi di interazione.

Quest’anno la nostra equipe era composta da quattro frati domenicani e due suore della Congregazione Romana di San Domenico: p. Marc Bellion (da Nancy), p. Jean-Baptiste Régis (da Strasburgo), fr. Matthieu Palayret (da Friburgo - Svizzera), fr. Alban Vallette d’Osia (da Lione), sr. Federica Casaburi (da Fondi - Italia), sr. Carine Michel (da Poitiers).

002copie

Questa allegra squadra è stata utile per offrire l’animazione e favorire l’amicizia e la semplicità fra tutti, così da scandire le giornate secondo il seguente ritmo:

ore 8,15 lodi e messa;

ore 9,30-11,30 lezioni;

ore 11,30-12,30 lavori (cucina, giardinaggio, manutenzione, liturgia);

ore 12,45-13,45 pranzo;

ore 14-17 spiaggia, escursioni, tempo libero;

ore 17,30-19,00 gruppi di studio;

ore 19 orazione e vespri;

ore 20 aperitivo e cena;

ore 21,30 serata (giochi, film, disputatio, musica…).

Per celebrare la solennità di San Domenico (8 agosto) abbiamo invitato la popolazione dell’isola a unirsi a noi in una veglia di preghiera il mercoledì sera, nella grande chiesa neogotica di Saint-Gérand du Palais, e per la messa solenne il giovedì mattina presso la nostra residenza. La risposta e la partecipazione sono state ben oltre le nostre aspettative, malgrado la pioggia, che a più riprese ci ha accompagnato durante la settimana.

003copie004 copie


Noi suore della CRSD, con gioia, abbiamo lavorato insieme a questo apostolato, per accompagnare al meglio i giovani che hanno risposto alla proposta ThéoDom. Speriamo di poter continuare a partecipare ad apostolati comuni, nella ricchezza delle nostre differenti province e dei carismi.

Sr. Federica (comunità di Fondi, IT)

e Sr. Carine (comunità di Poitiers, FR)






Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.