In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Prossimi eventi

ti auguro Ti auguro una giornata semplice, fatta di piccole... Leggi tutto..
Ama la verità Ama la verità, mostrati qual sei,
e senza...
Leggi tutto..
Ti auguro di vivere Ti auguro di vivere senza lasciarti comprare dal... Leggi tutto..
Amicizia L'amicizia che ha la sua fonte in Dio non si estingue... Leggi tutto..
Papa Francesco Il futuro lo fai tu, con le tue mani, con il tuo cuore,... Leggi tutto..

Login

Home » Notizie » Bollettino » Campo dei ragazzi a Fondi
A+ R A-

Campo dei ragazzi a Fondi

Vota questo articolo
(0 Voti)

San Domenico, l'uomo dai calzari di vento


... ecco il tema delle attività che sono state proposte per una settimana ad un gruppo di 12 bambini e ragazzi nel Centro Culturale Il Cortile dell'Aquinate di Fondi. Ogni mattina, si radunavano nella sede del Cortile per scoprire un momento della vita di san Domenico, attraverso un powerpoint e una grande cartina dei paesi dove visse il santo. Poi, nel Chiostro del complesso san Domenico, a gruppi, si riprendeva il racconto della sua vita, completando un libretto con delle immagini. Il primo giorno, per stare nel tema del Medioevo, hanno costruito in miniatura il torrione del castello di Fondi. Il secondo giorno si è parlato dei viaggi nel Medioevo. Hanno decorato il bastone del pellegrino. Mercoledì, i ragazzi, con in testa il cappello del pellegrino e, "armati" di bastone, si sono recati nella sede dell'associazione Il Gruppo dei Dodici (Via Cesare Augusto 10) dove è stato spiegato loro cosa sono i pellegrinaggi, i luoghi più importanti, l'antica Via Francigena che attraversa ancora Fondi e le varie iniziative organizzate sia dalla Pro Loco che dal Gruppo dei Dodici. Giovedì, siamo partiti per ... Roma! Nel senso che, nel chiostro, si è fatto un grande gioco dell'oca sul tema di Roma, di San Pietro, di San Domenico e di alcuni Papi. Qualche domanda, ma soprattutto molte sfide divertenti. L'ultimo giorno, ognuno è stato invitato a rappresentare con un dipinto il suo sogno di fraternità.

Una bella esperienza per tutti, bambini e animatori!

Per concludere, ecco il canto che ci ha accompagnato in questi giorni:

Rit. Dome-e-nico tu sei uomo di Dio
Dome-e-nico dai calzari di ven-en-en-to
Dome-e-nico tu ci parli di Di-io....
Perché sempre parli con Lui !

Strofa « zero » :
Nel Duecento fondò 'frati Domenicani
Perché sia annunciato il Vangelo al mondo

1) La tua mamma sognò che un cane infiammò
Con 'na torcia di fuoco il mondo intero

2) Studi senza stancarti, Bibbia e anch'altri scritti
Ma i poveri aiuti vendendo i tuoi libri.

3) Viaggi sempre a piedi, come il vento cammini
Parli a tutti di Dio o tu parli con Dio !

4) Ogni volta che viaggi, tu fai tanti incontri
Gesù a tutti annunci, lodi, preghi e piangi

5) Fino a Roma tu vai e col Papa tu parli
Con la bolla il Papa, l'Ordine confermò


Ultima modifica il Mercoledì, 07 Luglio 2021 12:33
Sr Catherine Elisabeth

Sr Catherine Elisabeth

"Noi crediamo che la grazia di Dio consiste proprio in questo suo volersi lasciar conquistare dall'uomo, in questo suo consegnarsi, per così dire, a lui. Dio vuole entrare nel mondo che è suo, ma vuole farlo attraverso l'uomo: ecco il mistero della nostra esistenza. Dio entra là dove lo si lascia entrare. " (Martin Buber, Il cammino dell'uomo)

Altro in questa categoria: « Festa di san Tommaso - Fondi

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.